Il nome Art-Déco lo si deve alla mostra tenutasi a Parigi nel 1925 che si chiamò Arti-Decorative ed Industriali Moderne, dove il massimo esponente fu Jacques-Émile Ruhlmann dal quale ci siamo ispirati per dar vita a questo catalogo tributo all’ era post-liberty. Nuove finiture ed essenze legno che sottolineano l’ eleganza delle linee di questo periodo storico caratterizzato dalle opere di ebanisteria.
Alcune collezioni di questo catalogo sono state disegnate con parti in ottone utilizzando gli stessi tubi dei rubinetti, accessori, appliques e termoarredi per un bagno tutto in coordinato.

La moda è architettura: è questione di proporzioni

Coco Chanel

Il catalogo CHIC ha al suo interno una collezione SMALL dedicata agli spazi ridotti, senza dover rinunciare agli interni in eco-pelle in abbinato e alle finiture dei modelli più grandi.